Friday, December 15, 2017

Lip Gloss: Come scegliere il Lucidalabbra Migliore

April 29, 2013 by  
Filed under Make up

lip gloss

ALCUNI CONSIGLI PER LABBRA PERFETTE!

Cercare un lucidalabbra che si adatti al meglio al colore delle labbra, al nostro incarnato, e perché no, anche al nostro umore, è un impegno che richiede pazienza, perseveranza e anche un po’ di fortuna. Quelli che seguono sono alcuni suggerimenti per aiutarvi a trovare il lip gloss che meglio si adatta a voi.

1. Non smettete mai di sperimentare!

Ci sono numerose marche di lucidalabbra e i prezzi possono variare anche notevolmente. Detto questo, un lucidalabbra acquistato in un grande magazzino non è necessariamente di qualità inferiore rispetto ad uno ben più caro comprato in una profumeria di grido. Le vostre labbra non possono che apprezzare la consistenza, morbidezza, setosità dei gloss o sentire la loro pesantezza, vischiosità, o appiccicume. Alle labbra poco importa quanto costi un lip gloss o dove sia stato comprato! Anche se a volte dei lucidalabbra di fascia alta danno una sensazione magnifica, di super lucido e mettendoli li si sente scivolare piacevolmente sulle labbra, ci sono anche lucidalabbra più convenienti che possono offrire sensazioni e durata simili.

L’etichetta non è tutto: cercate comunque di acquistare il lip gloss in un luogo che offra i tester: in quasto modo potete verificare meglio il colore e non basarvi esclusivamente su quello della confezione (che spesso non ha nulla a che fare con la reale tonalità del prodotto!), e sperimentare anche la texture, per scoprire se sia appiccicoso o piacevole. Le più temerarie lo proveranno direttamente sulle labbra, cosa che per ovvi motivi igienici non dovrebbe mai essere fatto: al massimo suggerisco di passare il pennellino sulla mano e da lì stendere il prodotto sulle labbra con un dito (ma ovviamente se qualcuno l’ha già passato sulle labbra, anche questa diventa un’opzione non troppo salutare).

2. Un lip gloss non è per sempre

Dare almeno due passate perché il colore duri più a lungo (alcuni, anche di grandi marche, svaniscono dopo poco tempo).

Consideratene la leggerezza o l’eventuale pesantezza perché alla lunga un lucidalabbra pesante potrebbe infastidirvi.

3. Suggerimenti per la selezione

Assicuratevi di scegliere un lucidalabbra in base al colore delle vostre labbra e non basatevi su ciò che vedete nella pubblicità o sui giornali: non sceglietelo mai sulla base di come stia a Jennifer Anniston o Angelina Jolie! Jennifer ha labbra sottili e pallide mentre Angelina le ha estremamente carnose. Inoltre i colori dei lip gloss appaiono in modo diverso su diversi tipi di persone. Il colore delle labbra ha un ruolo importante perché passerà attaverso il lipgloss che seppur colorato è trasparente. Questo fa sì che ogni lipgloss sia unico, individuale e personalizzato.

4. Non è tutto oro ciò che luccica!

Non importa quanto ti sembri bellissimo, se poi una volta sulle labbra queste non si sentano a proprio agio: un lucidalabbra non dovrebbe infastidire ma dovrebbe sembrare che non ci sia. Certi Lip gloss con glitter possono risultare granulosi o taglienti e potrebbero essere mal tollerati dalle vostre labbra.

Siate realisti, il lip gloss dà alle labbra un meraviglioso scintillio, ma non ve le fa diventare morbide come seta. Per quello ci sono apposite creme, balsami o stick al burro di cacao, che non sono lucidi ma rendono le labbra elastiche e vellutate. Quindi quando potete applicate un balsamo invece del lipgloss o del rossetto (e sempre prima di coricarvi) oppure applicatelo prima del lucidalabbra, in modo da avere una base idratante.

Leggete anche questo articolo su come applicare il lucidalabbra al meglio

Foto:
© Invisibleviva | Dreamstime Stock Photos & Stock Free Images

Vuoi lasciare un commento?

Dicci cosa ne pensi!

Before you post, please prove you are sentient.

what is 6 plus 2?